Explore Metal Albums, Iron Maiden and more!

Explore related topics

RECENSIONE: Manowar ((Blow Your Speakers -single-)) In attesa di analizzare in toto il discusso "Fighting the World", ecco a voi il singolo che anticipò la "rivoluzione" musicale che i Manowar, in quel 1987, stavano proponendo al loro pubblico. Un singolo, "Blow Your Speakers", che ci mostra il gruppo americano meno incline alle velleità epiche che caratterizzarono i loro capolavori, e dunque orientato verso sonorità più accessibili. (Andrea Cerasi)

RECENSIONE: Manowar ((Blow Your Speakers -single-)) In attesa di analizzare in toto il discusso "Fighting the World", ecco a voi il singolo che anticipò la "rivoluzione" musicale che i Manowar, in quel 1987, stavano proponendo al loro pubblico. Un singolo, "Blow Your Speakers", che ci mostra il gruppo americano meno incline alle velleità epiche che caratterizzarono i loro capolavori, e dunque orientato verso sonorità più accessibili. (Andrea Cerasi)

Toxik, World Circus, 1987 | Recensione canzone per canzone, review track by track. #Rock & Metal In My Blood

Toxik, World Circus, 1987 | Recensione canzone per canzone, review track by track. #Rock & Metal In My Blood

RECENSIONE: Anthrax ((State Of Euphoria)) Nel 1988 i nostri thrashers statunitensi, forti del grande successo di Among the Living, considerato ancora oggi come il loro migliori album, decisero che era il momento di bissare il successo ottenuto. Ciò che venne fuori fu State Of Euphoria; divenuto famoso grazie ad Antisocial, il disco è un'altra iniezione di Thrash dalla band senza compromessi, non esente da difetti certo, ma un'ottima testimonianza di una band leggendaria. Cliccando sulla foto

RECENSIONE: Anthrax ((State Of Euphoria)) Nel 1988 i nostri thrashers statunitensi, forti del grande successo di Among the Living, considerato ancora oggi come il loro migliori album, decisero che era il momento di bissare il successo ottenuto. Ciò che venne fuori fu State Of Euphoria; divenuto famoso grazie ad Antisocial, il disco è un'altra iniezione di Thrash dalla band senza compromessi, non esente da difetti certo, ma un'ottima testimonianza di una band leggendaria. Cliccando sulla foto

Pinterest
Search