Explore these ideas and much more!

ModaeStyle: Le meraviglie di Napoli Sotterranea tra musei, tea...

Amalfi e la curiosa storia della “Torre del Silenzio” | Senza Linea

Si osservano,discretamente,l’uno di fronte l’altra,con il mare che culla e protegge i loro sguardi,illuminati dallo stesso sole e accarezzati dalla stessa Luna,parliamo della collina di…

1°Maggio Festa del lavoro,ma sappiamo davvero perchè si festeggia?

Il teatro napoletano è l’esempio illustre di quella inconfondibile drammaturgia che trova la sua rivoluzione con Eduardo Scarpetta,…

Si ritiene che lo scioglimento del sangue di San Gennaro si verificò per la prima volta ai tempi di Costantino I, quando il vescovo Severo (secondo altri il vescovo Cosimo) trasferì le spoglie del santo dall'Agro Marciano, dove era stato sepolto, a Napoli. Durante il tragitto avrebbe incontrato una donna di nome Eusebia con le ampolle del sangue del santo: alla presenza della testa esso si sarebbe sciolto. Nonostante ciò, la liquefazione del sangue non è attestata prima del 17 agosto 1389…

Pinterest • The world’s catalogue of ideas
Search